Luigi Tenco 60's - Discografia / Cover Cover

Si ringrazia Enrico De Angelis, responsabile artistico del Club Tenco per aver acconsentito alla pubblicazione della "discografia integrale" contenuta nel libro "Il mio posto nel mondo" - Bur Rizzoli, 2007

Luigi Tenco 60's

Discografia integrale di Luigi Tenco, a cura di Enrico de Angelis,tratto dal Volume "Il mio posto nel mondo" curato anche da Enrico Deregibus e Sergio Secondiano Sacchi (Bur Rizzoli, 2007)

COVER


Si tenta qui un catalogo delle canzoni di Tenco già da lui incise che hanno poi avuto anche da altri cantanti interpretazioni pubblicate su disco (escluse le esecuzioni solo strumentali). Si tratta di versioni innumerevoli che è pressoché impossibile ricostruire con certezza nella loro totalità. A titolo indicativo ne elenchiamo comunque una rassegna assai vicina alla completezza, segnalando in particolare che molte delle incisioni riportate titolo per titolo vanno ricondotte ad alcuni album monografici interamente dedicati al repertorio di Tenco e che ci piace qui menzionare:


Nicola Di Bari canta Luigi Tenco (33 giri, Rca 1971)

Steven Brown, Brown plays Tenco (33 giri, Lacerba/Contempo 1987)

Tiziana Ghiglioni canta Luigi Tenco (cd, Philology 1994)

Esecutori vari, Quando, tributo a Luigi Tenco (cd, Wea 1994)

Ada Montellanico Quartetto & Enrico Rava, L’altro Tenco (cd, Philology 1996)

I Baraonna, Lontano nel tempo (cd, Rossodisera 1997)

Tiziana Ghiglioni, Tenco in jazz (cd, Philology 1998, ma registrazioni del 1995)

Esecutori vari, Come fiori in mare, Luigi Tenco riletto (cd, Lilium/ExtraLabels 2001).

Lorenzo Scotto di Luzio interpreta Luigi Tenco (33 giri, Neapolitan Surfers 2002)

Ada Montellanico & Enrico Pieranunzi, Danza di una ninfa (cd, Egea 2005)



Ricordiamo che fra le innumerevoli esecuzioni teatrali di canzoni di Tenco alcune come quelle delle attrici-cantanti Maddalena Crippa, Raffaella De Vita o Mascia Foschi si segnalano per l’accurata organicità con cui sono state inserite nei loro spettacoli, ma non possono essere documentate qui perché non pubblicate su disco.



Ah... l’amore l’amore:

Ornella Vanoni (Ariston 1971)

E la luna? (Shnefish 2002)


Amore, amore mio:

Ashes (Lilium/ExtraLabels 2001).


Angela:

Johnny Dorelli (Cgd 1963)

Roby Valente (Net 1963)

Krsta Petrović (in slavo, Pgp 1964)

Re Maik (Variety 1970)

Nicola Di Bari (Rca 1971)

Gianni Morandi (Rca 1971)

Franco Visentin, in medley con altre (Ca’ Bianca 1986)

esecutore anonimo (Ceramica Sant’Agostino 1986)

La Crus (Wea 1995)

Chantango (Self 2001).

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro/Mescal 2004).


Averti tra le braccia:

Ada Montellanico (Philology 1996).


Ballata della moda:

Pippo Pollina (Storie di Note 2005)


Cara maestra:

Michele (RiFi 1971)

Nicola Di Bari (Rca 1971)

Olly Shandon e The Good Fellas (V2 2005)

Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones (Storie di Note 2006).


Ciao amore, ciao:

Dalida (Barclay 1967; anche nell’omonima versione francese di Delanoe-Tenco, Barclay)

Riccardo Colombo (Target 1967)

Lella (La Sonor 1967)

Vittorio Paltrinieri (Cbs Argentina e Epic Usa 1967)

Gianfranco Pagliaro (Bmg Argentina 1967)

I Barimar’s (col testo precedente al definitivo; Fermata 1967)

Gabriella Marchi (Fermata 1967)

Zoe (Pan-Vox 1967)

Los Nocturnos (nella versione spagnola Chau amore, chau di Ben Molar-Tenco, Music Hall 1967?)

Rino Gionchetta (?)

Roberto Lana (nell’omonima versione spagnola di Amart-Tenco, Sesion s.d)

Steven Brown (Lacerba/Contempo 1987)

Tiziana Ghiglioni (Philology 1994)

Eugenio Finardi (Wea 1994)

Baraonna (Rossodisera 1997)

Giulio Estremo Casale (Lilium/ExtraLabels 2001)

Lorenzo Scotto di Luzio (Neapolitan Surfers 2002)

Giuni Russo (Columbia 2003)

Gualtiero Bertelli (Nota 2003)

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro/Mescal 2004 e 2006)

Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones (Bella Ciao Music 2004).

Massimo Priviero (Rcs&Cesvi/Edel 2005)

Alex Molinaro (Fox 2007).


Com’è difficile:

Nicola Di Bari (Rca 1971).

Nicola Arigliano (Kanaria 1974)

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro 2006).


Come le altre

Giancarlo Onorato (Lilium/ExtraLabels 2001).


Come mi vedono gli altri

Lorenzo Scotto di Luzio (Neapolitan Surfers 2002).


E se ci diranno

Os Incríveis (nella versione portoghese E se nos disserem di Freedman-Tenco, Rca Victor 1968)

Paola Turci (Rca 1995)

Mirafiori Kids (Suoni di Liberazione 2002).


Giornali femminili

E la luna? (Duplicon 2006)


Guarda se io

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro/Mescal 2004)

AutoriTratti (Via del Suono 2007).


Hobby

Luisenzaltro (Autoprodotto 2006)


Ho capito che ti amo:

Wilma Goich (Ricordi 1964; anche nella versione spagnola He sabido que te amaba di Tenco-Clara Guiu-Luano Gil, Ricordi Spagna 1964; nella versione francese J’ai compris combien je t’aime di Perides-Tenco, Festival 1965; e in versione giapponese)

Marino Marini (Durium 1964)

Klio Denardou (Odeon 1964)

Frida Boccara (nella versione spagnola He sabido que te amaba, Belter 1964)

Emilio Pericoli (nella versione spagnola He sabido que te amaba, Vergara 1964)

Josè Guardiola (nella versione spagnola He sabido que te amaba, Vergara 1964)

Fernando Albuerne (nella versione spagnola He sabido que te amaba, Panart 1964?)

Altemar Dutra (nella versione spagnola He comprendido que te amo, Odeon 1964?)

Rino Gionchetta (Net 1965)

Joelma (nella versione portoghese Acredito que te amo, Chantecler 1966)

Milva (Ricordi 1967)

Lara Saint Paul (Cdi 1969)

Nicola Di Bari (Rca 1971, anche nella versione spagnola He sabido que te amaba, Rca 1984)

Ornella Vanoni (Cgd 1983)

Franco Visentin, in medley con altre (Ca’ Bianca 1986)

Tiziana Ghiglioni (Philology 1994 e 1998)

Stefano Belluzzi (Wea 1994)

Los Toros (nella versione spagnola He sabido que te amaba, in medley, Polydor 1995)

Zizi Possi (Mercury 1997)

...E la luna? (Timescraper 1999)

Ada Montellanico (Egea 2005, live Sconc 06)

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro 2006)

Pimpinela (nella versione spagnola Yo he sabido que te amo, Universal 2008)


Ieri:

Johnny Baldini (con il titolo Fai come ti pare e il testo arricchito di due strofe, Excelsius 1960).


Il mio regno

Danila Satragno (Onosinu/Venus 2005)

Nicola Ulivieri (Se 2007).


Il tempo dei limoni:

Tiziana Ghiglioni (Philology 1994 e 1998; in medley, Musica Jazz 1997)

...E la luna? (Timescraper 1999)

Lorenzo Scotto di Luzio (Neapolitan Surfers 2002).


Il tempo passò:

Ada Montellanico (Philology 1996, Egea 2005).

Robertina & Il Gatto Ciliegia vs il Grande Freddo (Casasonica 2006).


I miei giorni perduti:

Ada Montellanico (Philology 1996).


In qualche parte del mondo:

Ada Montellanico (Philology 1996, Egea 2005)

Lua Hadar (Bellalua 2005).


Io lo so già:

Rino Gionchetta (Net 1965).


Io sì:

Ornella Vanoni (Ariston 1969)

Gabriella Pascale (Polosud 1993)

Pierangelo Bertoli (Wea 1994)

Ornella Vanoni in medley con Mi sono innamorata di te e Lontano lontano (Sonymusic, live 2001)

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro 2006)


Io sono uno:

En Manque d’Autre (Emda 1990)

Acid Folk Alleanza (Sugar 1993)

Giovanni D’Anna (Lilium/ExtraLabels 2001)

Lorenzo Scotto di Luzio (Neapolitan Surfers 2002)

Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones (Bella Ciao Music 2004).

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro 2006)


Io vorrei essere là:

Stefano Giaccone (Lilium/ExtraLabels 2001)

Nicola Ulivieri (Se 2007).


Isy

Lorenzo Scotto di Luzio (Neapolitan Surfers 2002)


Li vidi tornare:

I Nuovi Interpreti del Folk (Rca 1975).

Massimo Priviero (Mbo 2006)


Lontano lontano:

Victor Manuel (nella versione spagnola Lejano lejano, Belter 1966)

Dalida (nella versione francese Loin dans le temps di Dalida-Tenco, Barclay 1967)

Laura Carli (Eldorado s.d.)

Nicola Di Bari (Rca 1971; anche nella versione spagnola Lejos lejos, Rca 1984)

Milly (Ariston 1974)

I Nuovi Interpreti del Folk (Rca 1975)

Nada (Rca 1977)

Ornella Vanoni (Cgd 1980)

Ornella Vanoni e Gino Paoli in medley con Mi sono innamorato di te (Cgd 1985)

Franco Visentin, in medley con altre (Ca’ Bianca 1986)

Steven Brown (in versione inglese, Lacerba/Contempo 1987)

Gino Paoli (I Dischi del Club Tenco, live 1991, e Columbia, live 2005)

Milva (I Dischi del Club Tenco 1993)

Tiziana Ghiglioni (Philology 1994 e 1998)

Roberto Vecchioni (Wea 1994)

Gianna Nannini (Polydor 1995)

Baraonna (Rossodisera 1997)

Francesco Guccini (I Dischi del Club Tenco 1999)

Gabriella Ferri (Rossodisera 2000)

Renato Zero (in medley con Vedrai vedrai, Fonopoli 2000)

Ornella Vanoni in medley con Io sì e Mi sono innamorata di te (Sonymusic, live 2001)

Teresa De Sio (Lilium/ExtraLabels 2001)

Lorenzo Scotto di Luzio (Neapolitan Surfers 2002)

E la luna? (Shnefish 2002)

Massimo Di Via (Maccaja 2003)

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro/Mescal 2004)

Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones (Bella Ciao Music 2004)

Claudio Baglioni (Columbia 2006)


Mai

Lorenzo Scotto di Luzio (Neapolitan Surfers 2002).


Mi sono innamorato di te:

Johnny Dorelli (Cgd 1963)

Los Machucambos (Decca 1963)

Josè Guardiola (nella versione spagnola Me estoy enamorando de ti, Vergara 1963)

Ornella Vanoni (Ariston 1968)

Emilio Pericoli (Southern 196?)

Nicola Di Bari (Rca 1971)

Ornella Vanoni e Gino Paoli in medley con Lontano lontano (Cgd 1985)

Steven Brown (Lacerba/Contempo 1987)

Kim Squad (Cgd 1990)

Franco Mito (Fonitcetra 1992)

Mina (Raro! 1993 in medley)

Tiziana Ghiglioni (Philology 1994 e 1998)

I Nomadi (Wea 1994)

Grazia De Marchi (Nettle 1996)

Baraonna (Rossodisera 1997)

Ornella Vanoni in medley con Io sì e Lontano lontano (Sonymusic, live 2001)

...E la luna? (Shnefish 2002)

Lorenzo Scotto di Luzio (in inglese, Neapolitan Surfers 2002)

Antonella Ruggiero (Libera/Universal 2004)

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro/Mescal 2004)

Ada Montellanico (Egea 2005)

Danila Satragno (Onosinu/Venus 2005)

Anna Maria Castelli (Life 2005)

MSK (autoprodotto 2005)

Canzoni in Ombra (autoprodotto 2005)

Antonella Ruggiero (Libera/Curci, live 2006)


Ognuno è libero:

Okkai Pears (Rca 1990)

Il Parto delle Nuvole Pesanti (Lilium/ExtraLabels 2001)

Rude Pravo (Cgil 2001)

Autobeat (Cosabeat 2003)

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro 2006)


Quando:

Peppino Di Capri (Carisch 1961)

I Trovatori (Vogue 1962)

Wess & the Airedales (Durium 1970)

Nicola Di Bari (Rca 1971)

Fred Bongusto (RiFi 1972)

Gianni Nazzaro (Cgd 1975)

Tiziana Ghiglioni (Philology 1994 e 1998)

Gino Paoli (Wea 1994)

Alessandra Franco (D’Autore/Azzurra 2005)

Nicola Ulivieri (Se 2007)

Gino Paoli (Blue Note 2007).


Quasi sera:

Ada Montellanico (Philology 1996, Egea 2005, live Sconc 2006).


Ragazzo mio:

Edoardo Vianello (Rca 1966)

Nicola Di Bari (Rca 1971)

Ornella Vanoni (Ariston 1973)

Loredana Berté (Cbs 1984)

Ivano Fossati (Lilium/ExtraLabels 2001)

E la luna? (Shnefish 2002)

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro/Mescal 2004)

Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones (Bella Ciao Music 2004).


Se potessi amore mio:

Nicola Di Bari (Rca 1971, anche nella versione spagnola Si pudiera cariño mio di Cesar Julio-Tenco, Rca 1984)

Vinicio Capossela (I Dischi del Club Tenco 1999)

Marco Parente e Millennium Bugs’ Orchestra (Lilium/ExtraLabels 2001)

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro/Mescal 2004).


Se sapessi come fai:

Alice (Wea 1994)

Ada Montellanico (Philology 1996, live Sconc 2006)

Lorenzo Scotto di Luzio (in spagnolo, Neapolitan Surfers 2002).


Se stasera sono qui:

Wilma Goich (Ricordi 1967)

Zdenka Vučković (nella versione slava Večeras bit ću tu, Jugoton 1967)

Mina (Pdu 1968)

Shani Wallis (nella versione inglese I Remember Loving You di Mogol-Callander-Tenco, Kapp 1968)

Edy Brando (GR s.d.)

Nicola Di Bari (Rca 1971; anche nella versione spagnola Si esta noche estoy aqui di Mogol-Tenco- Cesar Julio-Luano Gil, Rca 1984)

Classe II B (Ricordi 1983)

Orietta Berti (Ricordi 1984)

Ornella Vanoni (Cgd 1986)

Franco Visentin, in medley con altre (Ca’ Bianca 1986)

Johnny Dorelli (Five 1989)

Tiziana Ghiglioni (Philology 1994 e 1998)

...E la luna? (Timescraper 1999)

Jenny B (Emi 2000)

Meg con Roy Paci & Aretuska (Lilium/ExtraLabels 2001)

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro/Mescal 2004)

Massimo Ranieri (Edel 2007)

Andrea Salvini (Novecento 2007).


Ti ricorderai:

Ornella Vanoni (Cgd 1986)

Ada Montellanico (Philology 1996).


Triste sera:

Tiziana Ghiglioni (Wea 1994, Philology 1998)

Ada Montellanico (Philology 1996)

Olly Shandon e The Good Fellas (V2 2005).


Tu non hai capito niente:

Ornella Vanoni (Ricordi 1966)

Ada Montellanico (Philology 1996)

Pupo (Eri/Rai 2002)

Antonella Serà (Le Muse Novae 2004).

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro 2006)


Una brava ragazza

Franco e i G.5 (Columbia 1964)

Lorenzo Scotto di Luzio (Neapolitan Surfers 2002).


Una vita inutile:

y:dk (Lilium/ExtraLabels 2001)

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro/Mescal 2004).


Un giorno dopo l’altro:

Perry Como (nella versione inglese One Day Is Like Another, Rca 1966)

Nicola Di Bari (Rca 1971)

Nanni Svampa (Durium 1974)

Mia Martini (Ddd 1983)

Franco Visentin, in medley con altre (Ca’ Bianca 1986)

Steven Brown (Lacerba/Contempo 1987)

Tiziana Ghiglioni (Philology 1994 e 1998)

Cristiano De André (Wea 1994)

Têtes de Bois (Emi 1997)

Baraonna (Rossodisera 1997)

y:dk (Mox/Noisehouse 2000)

La Crus (Wea 2001)

John De Leo con Stefano Benni in medley con Vedrai vedrai (Lilium/ExtraLabels 2001)

Bobo Rondelli (Arroyo 2002)

E la luna? (Shnefish 2002)

Bruno Lauzi (Pincopallo 2004)

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro/Mescal 2004)

Fausto Mesolella (Zona 2005)

Claudio Baglioni (Columbia 2006)

Eggs (Udp 2007)

Mauro Ermanno Giovanardi (Radiofandango 2007).


Uno di questi giorni ti sposerò:

J.A.P. (Lilium/ExtraLabels 2001)

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro/Mescal 2004).


Vedrai vedrai:

Ornella Vanoni (Ariston 1969)

Farida (Arc 1969)

Laura Carli (Eldorado s.d.)

I Castellani (Cd s.d.)

Fabricio (nella versione spagnola Veras veras, Cbs s.d.)

Mina (Pdu 1970)

Dominga (Decca 1971)

Christian De Sica (Ricordi 1974)

Dalida (Durium 1979)

Mia Martini (Ddd 1983)

Ornella Vanoni e Gino Paoli (Cgd 1985)

Steven Brown (Lacerba/Contempo 1987)

Pierangelo Bertoli (Cgd 1987)

Gino Paoli e i Bandanà (Five 1991)

Ufo Piemontesi (Cgd 1992)

Tiziana Ghiglioni (Philology 1994 e 1998)

The Gang (Wea 1994)

Auli Kokko con Daniele Sepe (Polosud 1995)

Renato Dibì (Fonola 1998)

...E la luna? (Timescraper 1999)

Renato Zero (in medley con Lontano lontano, Fonopoli 2000)

Enzo Moscato in medley con altre (2000)

Lalli (Lilium/ExtraLabels 2001)

John De Leo con Stefano Benni in medley con Un giorno dopo l’altro (Lilium/ExtraLabels 2001)

Edoardo Cerea (Assemblea Teatro/Mescal 2004)

Renato Franchi & Orchestrina del Suonatore Jones (Bella Ciao Music 2004)

Rosillusa (autoprodotto 2004)

Stefano Giaccone & Mario Congiu (Santeria/Audioglobe 2004)

Anna Maria Castelli (Foné 2004)

Olly Shandon e The Good Fellas (V2 2005)

Claudio Baglioni (Columbia 2006)

Mauro Ermanno Giovanardi (Radiofandango 2007)

Paola Tagliaferro (autoprodotto 2007).


Vorrei sapere perché:

Ricky Gianco e Gino Paoli (Fonitcetra 1991).